Reso e rimborso

VI.  DIRITTO DI RECESSO E RESI

22)  Salvo quanto previsto dall’art. 59 del D. Lgs. n. 206/2005, per gli acquisti di macchine e/o accessori, ovvero di altri prodotti, effettuati tramite il Sito, sarà sempre possibile esercitare il diritto di recesso, in base a
quanto stabilito dalle norme di legge, entro il termine di 14 giorni dalla consegna dei prodotti, contattando il Venditore per le modalità di restituzione.

Il bene dovrà essere restituito, a cura ed onere del Cliente, entro 14 giorni dalla data in cui il Cliente stesso ha comunicato alla wewine shop srl la sua decisione di recedere.
Nel caso di prodotti aperti e/o parzialmente utilizzati, il diritto di recesso non si applica e la wewine srl provvederà ad informarne il Cliente, a mezzo e-mail. In tal caso, il Cliente potrà chiedere al Venditore, a
mezzo e-mail, la restituzione, a proprie spese, dei prodotti acquistati. Nel caso contrario, il Venditore si riserva il diritto di trattenere sia i prodotti che l’importo corrispondente all’acquisto dei prodotti stessi.
La wewine shop srl accetterà esclusivamente i resi di merce in perfetto stato e nel loro imballo originale, accompagnati dalla relativa fattura di acquisto ovvero, se mancante, dalla relativa Ricevuta di accettazione
dell’Ordine.
Nel caso di contratti di servizi, il periodo di recesso termina dopo 14 giorni a partire dal giorno della conclusione del contratto nelle forme di cui al precedente art. 12.
23)  Salve eccezionali deroghe, non sarà accettato il reso di prodotti alimentari, quali capsule, biscotti, caffè, zucchero acquistati sul Sito.
24)   Salvo quanto previsto nelle precedenti disposizioni, una volta ottenuta la restituzione dei prodotti, la wewine shop srl provvederà al rimborso dell’importo effettivamente versato dal Cliente, utilizzando lo stesso
metodo di pagamento scelto dal Cliente in fase di acquisto.
Nel caso di pagamento effettuato con bonifico, il Cliente dovrà comunicare al Venditore le relative coordinate bancarie necessarie all’effettuazione del rimborso.
Qualora non vi sia corrispondenza tra il destinatario dei prodotti indicati nel Modulo d’Ordine e chi ha eseguito il pagamento delle somme dovute per il loro acquisto, il rimborso delle somme derivanti dal recesso
sarà eseguito dal Venditore nei confronti di chi ha effettuato il pagamento.
Il rimborso del prezzo pagato dal Cliente per l’acquisto dei prodotti comprende le spese di spedizione sostenute al momento dell’effettuazione dell’Ordine.

VII.  GARANZIA

25)  Tutti i prodotti, diversi da quelli alimentari, venduti dalla wewine shop srl, sono coperti dalle garanzie di legge.
26)   La garanzia consiste nella sostituzione, a cura e spese del Venditore, dei prodotti difettosi, errati o danneggiati; ovvero, ove la sostituzione dei prodotti sia impossibile o eccessivamente onerosa per il
Venditore, la garanzia consisterà in una congrua riduzione del prezzo; o, ancora, nella risoluzione del contratto, ove il grado di non conformità del prodotto sia tale da non rendere accettabile una mera riduzione
del prezzo.
Nel caso di prodotti difettosi, errati o danneggiati, il Cliente contatterà tempestivamente, e comunque non oltre il termine di cui all’articolo 27, il Venditore, per mezzo e-mail all’indirizzo info@wewine.it, indicando la
problematica sorta.
Alla suddetta comunicazione scritta sarà necessario allegare materiale fotografico attestante l’originalità dell’imballo, degli inserti in cartone, nonché relativo ai prodotti ricevuti.
Nel caso di prodotti difettosi, oltre alla comunicazione di cui al comma secondo di questo articolo, il Cliente è tenuto a conservare e rispedire al Venditore le bottiglie acquistate con almeno i ¾ del contenuto con i relativi
tappi originali ben sigillati. Ricevuta la merce ed accertata l’anomalia, il Venditore provvederà alla sostituzione ovvero al rimborso del prodotto reso.

27)  La garanzia è subordinata, a pena di decadenza, alla denuncia del vizio o della mancanza di qualità, entro 2 mesi dal momento in cui il Cliente ha ricevuto i prodotti acquistati.
28)   La garanzia perde, comunque, ogni efficacia quando sui prodotti siano state apportate modifiche da parte del Cliente.

VIII.  NORME DI DIRITTO APPLICABILI E FORO
COMPETENTE

29)  Le presenti Condizioni Generali di Vendita ed il Contratto sono regolati dalla legge italiana, salvo quanto previsto dalla Convenzione di Vienna del 1980.
30)    Ogni controversia che sorga dall’applicazione delle presenti Condizioni o dal Contratto sarà sottoposta alla giurisdizione del giudice italiano, secondo quanto previsto dalla legislazione italiana