UN TAGLIATARTUFI IN OMAGGIO con una spesa minima di 99 euro su prodotti a prezzo pieno.

Spedizione Gratuita oltre € 59,00

FOOTER

Spedizione

Gratuita per ordini superiori a € 59,00

PREMI E RICONOSCIMENTI

Luca Maroni 95/100
Gambero Rosso 3
AIS 3 Viti
Veronelli 89/100
Bibenda 5 grappoli

CANTINA

Selvarossa Salice Salentino Rosso DOP Riserva 2017 – Due Palme

 18,50

6 disponibili

Con una spesa minima di 99 euro (esclusi i prodotti già in offerta speciale), ricevi in omaggio una tagliatartufi, del valore di €21,90.

  • Annata: 2017
  • Denominazione: Selvarossa Salice Salentino Rosso DOP Riserva
  • Uvaggio: Malvasia Nera, Negroamaro
  • Regione: Puglia
  • Alcol: 14,5%
  • Formato: 0.75l
  • Abbinamenti: A tutto pasto, si abbina a ricchi secondi a base di carne, in particolare arrosto. Ottimo con formaggi molto stagionati.
Rosso rubino intenso e profondo con riflessi amaranto. Al naso presenta profumi accattivanti di confettura di ciliegie e di datteri, note di vaniglia e di liquirizia. Caldo, di buona fragranza, con tannini vigorosi tuttavia delicati e di grande persistenza, chiude su piacevoli richiami di frutta rossa.
  • Temperatura di servizio: 18-20 °C
  • Consigli per la conservazione: Conservare orizzontalmente in un luogo fresco (10-15°C), buio e lontano da vibrazioni
  • Avvertenze per la salute: Contiene solfiti
Due Palme
Nata nel 1989 a Cellino San Marco, in provincia di Brindisi, la cantina Due Palme si è velocemente affermata come una delle più interessanti realtà cooperative non solo della Puglia ma di tutta l’intera Penisola. Il merito è soprattutto del suo vulcanico presidente, quell’Angelo Maci che, grazie anche a collaboratori di grande valore, è riuscito nel tempo a esprimere vini di straordinaria finezza ed espressività, veri e propri ambasciatori del Salento e della Puglia nel mondo.Il primitivo, il negroamaro, la malvasia nera e il più raro susumaniello sono solo alcune delle varietà che con la cantina Due Palme hanno conosciuto una costante valorizzazione, oggi rispondente a quasi 2.500 ettari vitati, per oltre mille soci. Numeri da capogiro, in sostanza, costantemente coniugati però con i massimi livelli qualitativi, per quelli che, dal “Selvarossa” al “Canonico”, passando poi per tutti gli altri, si possono far rientrare senza discussione tra i migliori vini pugliesi.

PREMI E RICONOSCIMENTI

Luca Maroni 95/100
Gambero Rosso 3
AIS 3 Viti
Veronelli 89/100
Bibenda 5 grappoli

6 disponibili

Acquista ora per riceverlo entro giovedì 25 aprile

Imballiamo con cura il tuo vino e spediamo Gratuitamente gli ordini superiori a € 59, altrimenti il costo della spedizione parte da € 7,95. La consegna avviene entro le 48/72 ore.

FOOTER
FOOTER

Pagamenti sicuri con Paypal, Carte di Credito e Bonifico

Questo sito è protetto da connessione criptata con certificato SSL e il pagamento con le carte è garantito dal circuito Paypal.

Descrizione

Rosso rubino intenso e profondo con riflessi amaranto. Al naso presenta profumi accattivanti di confettura di ciliegie e di datteri, note di vaniglia e di liquirizia. Caldo, di buona fragranza, con tannini vigorosi tuttavia delicati e di grande persistenza, chiude su piacevoli richiami di frutta rossa.

Come Gustarlo

  • Temperatura di servizio: 18-20 °C
  • Consigli per la conservazione: Conservare orizzontalmente in un luogo fresco (10-15°C), buio e lontano da vibrazioni
  • Avvertenze per la salute: Contiene solfiti

Cantina

Due Palme
Nata nel 1989 a Cellino San Marco, in provincia di Brindisi, la cantina Due Palme si è velocemente affermata come una delle più interessanti realtà cooperative non solo della Puglia ma di tutta l’intera Penisola. Il merito è soprattutto del suo vulcanico presidente, quell’Angelo Maci che, grazie anche a collaboratori di grande valore, è riuscito nel tempo a esprimere vini di straordinaria finezza ed espressività, veri e propri ambasciatori del Salento e della Puglia nel mondo.Il primitivo, il negroamaro, la malvasia nera e il più raro susumaniello sono solo alcune delle varietà che con la cantina Due Palme hanno conosciuto una costante valorizzazione, oggi rispondente a quasi 2.500 ettari vitati, per oltre mille soci. Numeri da capogiro, in sostanza, costantemente coniugati però con i massimi livelli qualitativi, per quelli che, dal “Selvarossa” al “Canonico”, passando poi per tutti gli altri, si possono far rientrare senza discussione tra i migliori vini pugliesi.

Prodotti correlati

Il mio carrello
Il tuo carrello è vuoto.

Sembra che tu non abbia ancora fatto una scelta.